Molino Rosenkranz accende e riscalda il mese di novembre proponendo appuntamenti esilaranti, coinvolgenti, fatti su misura per bambini e ragazzi, ma con molte situazioni nelle quali anche gli adulti potranno riconoscersi, ricordare e comprendere da genitori i comportamenti dei propri figli. Sì, perché il teatro, attraverso i suoi multi linguaggi, sa far (ri)emergere sentimenti, emozioni e importanti riflessioni.
Pluripremiato come spettacolo vincitore al Premio Gianni Damiano a Lunathica 2017, terzo posto al 38° Festival Nazionale Teatro Ragazzi di Padova 2019 e spettacolo finalista al Premio Takimiri Clown&Clown 2016, arriva in FVG la prima regionale di “Clown Spaventati Panettieri” del gruppo lombardo Collettivo Clown. Esilarante dall’inizio alla fine, il lavoro di e con Andrea Meroni e Francesco Zamboni frulla giocoleria acrobatica, pizza freestyle, magia comica e un gran finale…con pizza in faccia fra I due eccentrici panettieri che con velleità circensi iniziano a far lievitare dall’impasto del pane scherzi e giochi di ogni sorta… Quando? Domenica 7 novembre alle 16.30, nel Teatro Comunale di Zoppola.
Si può rendere omaggio alla monelleria? Sì. Come è vero che per imparare bisogna sbagliare.  A ricordarcelo è Kosmocomico Teatro (Milano) con Valentino Dragano nello spettacolo “Cattivini. Cabaret – concerto per bimbi monelli”, un originale elogio, in forma di concerto, alla vitale pulsione infantile che tutti conosciamo: la monelleria, il sovvertimento delle regole, la naturale inclinazione a sbagliare per imparare. Le canzoni di questo concerto rispecchiano lo sguardo dei bambini sul mondo, sugli argomenti urgenti per un animo piccino e su quelli più frivoli ed evanescenti, ma non per questo meno importanti. Canzoni piene di humor, di nonsense, di geniali trovate, proprio come i bambini sanno fare. Anche gli adulti riconosceranno se stessi, le proprie comiche nevrosi, i propri tic e rideranno anche loro. Appuntamento al Teatro Pasolini di Casarsa della Delizia, domenica 14 novembre, ore 16.30.
Prenotazioni vivamente consigliate.
Come prenotare, acquistare i biglietti tramite la piattaforma vivaticket, info ingressi
e tutto il programma fino a febbraio 2022 su www.filaateatro.it
Sarà sempre garantito il rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento del Covid-19. Verrà richiesto il green pass a partire dai dodici anni e l’utilizzo della mascherina (chirurgica o fpp2) a partire dai sei anni per tutta la durata dello spettacolo. Raccomandiamo l’arrivo anticipato di almeno 15 minuti per garantire il fluido svolgimento delle procedure. Grazie per la collaborazione!
La seconda parte della rassegna è organizzata da Molino Rosenkranz con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli. Partner: Comuni di Maniago, Zoppola, Casarsa della Delizia e Compagnia degli Asinelli.

Comunicato Stampa

Share This