Il 2 luglio 2022 A Cjase di Catine, Alidé Sans in concerto!
Prosegue la ricca programmazione di “Capovolgere all’infinito” con uno dei concerti (ingresso gratuito) della nuova edizione di Suns Europe, festival delle arti in lingua minorizzata

Non si ferma la ricca programmazione di “Capovolgere all’infinito” – progetto di Damatrà realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della famiglia (Presidenza del Consiglio dei Ministri) e con il patrocinio del Comune di Fagagna – che il 2 luglio ospiterà Alidé Sans per uno dei concerti della nuova edizione di Suns Europe! Dalle 21, a Cjase di Catine, a Villalta di Fagagna, andrà in scena la “poesia libertaria” di questa autrice che si sposa coi ritmi globali di soul, rock e hip hop, restituiti in una forma acustica diretta e coinvolgente. Conoscere Alidé è un’occasione per viaggiare in uno dei luoghi linguisticamente più interessanti d’Europa: la Val d’Aran, minuscola e orgogliosa enclave occitana nella Comunità Autonoma della Catalogna in cui si parla la lingua d’òc. Ambasciatrice d’eccezione di questo microcosmo unico, la giovane attivista e cantautrice propone brani in occitano aranese affrontano temi universali con una spiccata attenzione per il sociale. Il concerto sarà a ingresso gratuito, si terrà all’aperto (in caso di pioggia nel salone), ma i posti disponibili saranno limitati, per questo è consigliata la prenotazione su EventBrite. Per info: Damatrà 0432235757, info@damatra.com.
IL PROGETTO – Capovolgere all’infinito è un percorso di scoperta e valorizzazione di ogni luogo e delle persone che lo vivono. Ma anche una scoperta per le persone stesse che abitano questi territori, a volte considerati periferici, ma che possono essere portatori di nuove centralità, rovesciando punti di vista consolidati per aprirsi in maniera creativa al cambiamento. Lasciarsi capovolgere all’infinito. Un progetto di Damatrà realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della famiglia (Presidenza del Consiglio dei Ministri) e con il patrocinio del Comune di Fagagna, in collaborazione con: Murice Società Cooperativa Sociale, APS Minoranza Creativa, O.I.Ko.S onlus, Istituto Statale d’Istruzione secondaria superiore “E. Mattei”, Istituto comprensivo di Pozzuolo del Friuli, Wild Routes APS, Puntozero Società Cooperativa e Associazione Menti Libere.

comunicato stampa

Share This