Il sito di instArt fa uso di cookies per il suo regolare funzionamento, dovuto all'uso di CMS Joomla.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.instart.info (“Sito”) gestito e operato da Massimo Cum - Via monte peralba 4 - 33100 Udine - CF CMUMSM66M19C817N

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)



Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.

   

Per la tua pubblicità
scrivi a
redazione@instart.info

 

instart / webmagazine dedicato all'arte IN giro / Istantanee di Musica - Teatro - Cinema - Danza - Arti figurative - Libri

inEventi  inMusica  |  inScena  |  inAscolto  |  inLibri  |  inPunta  |  inMostra  |  inMovie  |  inCoro  |  inJazz  |  inViaggio  |  inCurioso

inSocial

Diventa amico di instArt

inEditoriale

  • Arte all'istante

    19.06.2013 15:01

    Il nostro sogno é diventato progetto e ora è un sito al vostro servizio. Vogliamo restituirvi in tempo reale, ma senza il pericolo di abbassare la qualità del lavoro, le emozioni dello spettacolo o della mostra che avete appena visto. Non vi racconteremo tutto quello che accade, ma avrete tutto quello che noi pensiamo sia importante suggerirvi. Ve lo proporremo in agenda e poi in cronaca, con immagini. Così, voi uscite dallo spettacolo, bevete qualcosa con gli amici, andate a casa, accendete il pc e riaccendete le vostre e nostre emozioni. Parola di InstArt!!!

inJazz di LdA

  • Presentata la 20ma edizione di Jazz&Wine of Peace 2017

    2017-09-08 17:26:33

    Leggi tutto...

  • Brda Contemporary Music Festival: al via la 7ma edizione

    2017-09-05 18:43:00

    Leggi tutto...

inViaggio

inContro

  • La terra è di Dio - Farete riposare la Terra, il 19 dicembre a Coderno di Sedegliano

    15.12.2015 18:47

    Leggi tutto...

  • Venerdì 4 dicembre a Trieste, Sala Bartoli, conferenza dedicata a Calendar Girls di Tim Firth in scena al Politeama Rossetti fino a domenica 6

    03.12.2015 19:48

    Leggi tutto...

inPagina

  • "G.", di John Berger, ed il Friuli Venezia Giulia

    30.04.2015 10:59

    Leggi tutto...

inTervista by Smoothmax

  • Franco Giordani musicante e viaggiatore amico della musica.

    11.10.2016 18:48

    Leggi tutto...

  • InTervista a Federico Missio, ecclettico musicista e maestro del sax

    02.07.2015 09:07

    Leggi tutto...

  • InTervista a Jimi Barbiani, raffinato bluesman friulano

    21.05.2015 22:48

    Leggi tutto...

  • InTervista a Carla Agostinello, direttrice e curatrice di Note del Timavo e Tango da Pensare

    03.04.2015 22:48

    Leggi tutto...

  • InTervista a Andrea Casaccio, el hombre de las estrellas

    03.04.2015 22:48

    Leggi tutto...

inCurioso

  • World Food Day: lunedì 16 è la Giornata Mondiale dell’alimentazione

    15.10.2017 11:08

    Leggi tutto...

  • La fascia di Miss Mela 2017 è andata alla bellissima Licia Bellina di Cercivento

    03.10.2017 09:42

    Leggi tutto...

Come e quando hai iniziato a suonare?

La mia avventura musicale è iniziata a sei anni, quando i miei genitori mi hanno regalato una pianola Bontempi, che ho letteralmente consumato. Poi sono arrivati un pianoforte e un mandolino. Ho cominciato a strimpellare la chitarra alle scuole medie e il mio esordio su un palco è avvenuto all'età di 14 anni con la mia prima Rock Band, i Klautans.

Cosa trovi di appassionante nell'essere musicista?

Trovo tutto entusiasmante. La musica, come diceva Jim Morrison "è la tua unica amica", non tradisce mai chi dimostra amore nei suoi confronti. In alcuni momenti difficili grazie alla musica mi sono sentito rinascere. Sempre grazie alla musica ho viaggiato e ho conosciuto tantissime persone. Vorrei però specificare che più che "musicista" io mi sento un "musicante", nel senso che sono in possesso di un buon orecchio ma non so leggere il pentagramma. Non sono affatto virtuoso, ma ho il dono della versatilità, visto che suono chitarra, mandolino, banjo e bozouki, che hanno quattro diverse accordature.

Quale consiglio ti senti di dare a chi vuole intraprendere un progetto musicale?

Per il mio CD "Incuintretimp" ho avuto la fortuna di avere il supporto di Valter Colle e della sua etichetta Nota Music, che hanno prodotto l'album. Non è facile oggi intraprendere un progetto musicale; tanti si autoproducono e le opere restano un po' all'oscuro. Ai giovani consiglio di suonare tanto assieme e ricercare un suono il più possibile personale, originale. Consiglio di pensare più alla passione e alle emozioni che si possono trasmettere e meno alla tecnica, al perfezionismo. Conosco tanti bravissimi giovani musicisti, ma quasi tutti sono più portati a migliorare la tecnica e non a trasmettere emozioni. Uno molto bravo in Friuli per me è Alvise Nodale, di Suttrio, cercate il suo CD uscito da poco "Conte flame", è veramente una piacevole sorpresa nel nostro panorama musicale.

Quali sono secondo te i pro e i contro dell'avvento tecnologico nella musica?

Una cosa buona è che tutti possono ascoltare la musica. Il mio CD Incuintretimp è su Spotify, su You Tube e si può acquistare sul sito della Nota Music (www.nota.it) o scaricare da Itunes. Questo vuol dire che potenzialmente chiunque, in tutto il mondo, potrebbe ascoltare una mia canzone ! Ciò è molto positivo, ma ci sono anche tanti lati negativi. Il disco era una vera e propria opera d'arte, testi, copertina, vinile, c'era tanto lavoro, c'era tanta selezione. L'avvento dei CD aveva già rotto in parte questa magia. L'era del download sta riducendo la musica solamente ad un fatto di merce da vendere, e quindi inevitabilmente la qualità artistica è scesa.

Racconta un aneddoto divertente della tua storia musicale...

Mi sono capitate tante cose divertenti suonando dal vivo. Una sera a Claut tanti anni fa dovevamo interpretare “Centro di gravità permanente” di Franco Battiato. Il testo, piuttosto complicato, inizia così: “Una vecchia bretone con un cappello e un ombrello di carta di riso e canna di bambù”. L’introduzione musicale fu di grande effetto, e il pubblico la accolse con vivo interesse. Al momento di cantare, sentii un vuoto totale in testa, fui investito da un’amnesia potentissima. Ripetemmo l’introduzione, e cominciai a preoccuparmi. Non riuscivo a ricordare assolutamente “Una vecchia Bretone”, e quindi era impossibile andare avanti. Alla terza ripetizione dell’intro, cercando di dimostrare indifferenza, cominciai a girovagare per il palco chiedendo al bassista "Mick" Bravin e al chitarrista Enrico Giordani “Come inizia?”. Non ottenni risposte, e le loro espressioni erano simili a quelle degli scolari impreparati, che alla lavagna durante un’interrogazione cercano suggerimenti dai compagni. “Come cavolo inizia?” ripetevo. Al quarto – quinto giro di introduzione, ormai disperato, mi rivolsi verso mio fratello Dario, il batterista, che non mi degnò neanche di uno sguardo e si voltò, in segno di disprezzo per la mia scarsa professionalità. Mi resi conto che ero spacciato. E così, come accade a tutti quelli che si rendono conto di non avere una via di scampo, mi venne un’idea. Perché non improvvisare? I testi di Battiato mi erano sempre apparsi stravaganti e privi di senso. E così iniziai la mia personale rivisitazione della canzone: “Da bambino io giocavo a pallone con i miei amici ed eravamo felici ... Andavamo a comperare il gelato in piazza con la bici e ce lo mangiavamo ...”. Al ritornello esplodemmo, come usciti da un incubo: ”Cerco un centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose sulla gente”. Scoppiò un applauso spontaneo. Poi finimmo in gloria, perché mi tornò in mente il testo; quando attaccai la seconda strofa con “Una vecchia Bretone” Enrico e Mick accompagnarono sorridenti il mio ritorno di memoria con plateali cenni di approvazione col capo.

Cosa hai fatto ultimamente?

Dopo l'uscita di Incuintretimp ho avuto l'occasione di suonare alcune volte dal vivo la mia musica e questo mi ha dato grandissime soddisfazioni. Ho partecipato a diverse manifestazioni da solo o accompagnato da musicisti tra i quali vorrei ricordare Elvis Fior (batteria), Simone Serafini (basso), Paolo Manfrin (basso, cornamusa e flauto) e Tony Longheu (slide guitar). Siamo stati invitati al St Patrick's Festival organizzato dal Folk Club Buttrio e ho avuto l'occasione di condividere il palco con Clara Rose, una straordinaria artista irlandese. Su You Tube ci sono un paio di video del concerto, è stata una bellissima esperienza. Grazie ai miei amici parmensi Mè Pek & Barba ho partecipato al Festival "Ledro in musica" in Trentino, e ho presentato Incuintretimp a Udine e dintorni in più occasioni. Assieme all'amico cantautore Miky Martina ho suonato al Rifugio Calvi di Sappada nell'ambito della prestigiosa rassegna "Note in Rifugio". Qualche settimana fa mi è capitato di vincere il Festival della Canzone del Friuli Venezia Giulia a Grado assieme alla bravissima cantante Megan Stefanutti con il mio brano "A no reste plui nuie". Per noi è stata una bellissima soddisfazione, che ha coronato un anno speciale, pieno di belle soddisfazioni.

Cosa hai in programma?

Il 12 novembre sono stato invitato a suonare al mio paese natale, Claut, e sono molto contento, sarà un'occasione per ritrovare tantissimi amici che stanno seguendo il mio percorso musicale. Tra poco uscirà il secondo volume del Circolo Acustico. Ho sempre aderito con entusiasmo alle iniziative dell'amico Louis Armato, e in questa compilation sarà inserito il brano "Nel giro di uno sguardo", uno dei miei preferiti. Sto scrivendo canzoni nei dialetti della Valcellina (Andreis, Barcis, Claut, Cimolais ed Erto). Mi piacerebbe molto poter pubblicare un "concept album" sulla Valcellina raccontando storie e personaggi di questo territorio.

Qual è il tuo contatto se qualcuno vuole comunicare con te?

Chi è interessato può contattarmi su facebook, oppure via mail all'indirizzo klautans@gmail.com. Per ogni notizia sulla mia attività musicale, il mio sito internet è www.francogiordani.com. Vi ringrazio tantissimo per lo spazio che mi avete dedicato su InstArt.

Grazie a te Franco Giordani.

@ Smoothmax / instArt

 

e-max.it: your social media marketing partner

inCerca

inContatto

Lascia un tuo commento, un tuo suggerimento sul sito.
Commento/Suggerimento

Segnala un evento a
redazione instArt

inSimpatia











Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Gorizia Reg. n. 1/2016 dd. 1.3.2016
Editore/proprietario: ComUnica di Marina Tuni - Via Aquileia 5g - Monfalcone (GO) - c.f./p.iva 01157900315 - Direttore: Luca d'Agostino
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno VII Copyright © 2003
Realizzazione webintre di Massimo Cum - info@webintre.com
I diritti delle immagini e dei testi sono di proprietà dei loro autori.
È fatto divieto assoluto di riproduzione con qualsiasi mezzo salvo licenza dall'autore stesso.
instart webzine - redazione@instart.info