Giovedì 16 novembre Cinemazero ospita “Piani Paralleli”, il film concerto girato alla Fazioli Concert Hall e firmato da Gianni Di Capua, che sarà in sala a presentare il film

Giovedì 16 novembre alle 20.45 Cinemazero – in collaborazione con Circolo Culturale Controtempo – ospita la proiezione del film concerto “Piani Paralleli”, alla presenza dell’autore Gianni di Capua

La Fazioli concert Hall è stata il set per la registrazione di quest’opera – una Suite per quartetto jazz e orchestra d’archi del compositore e pianista siciliano Giovanni Mazzarino – diventando protagonista di un dialogo tra musica e luogo, un confronto con ingegneri e tecnici del suono, in perfetta simbiosi con i musicisti chiamati a interpretarla. Il film però è anche un modo per celebrare i 50 anni di età e i 30 di carriera di uno dei più stimati compositori Jazz del panorama contemporaneo. Al suo fianco ci sono i silenzi di Steve Swallow, contrabbassista e compositore statunitense; l’energia di Adam Nussbaum considerato tra i migliori percussionisti di oggi; e la classe del trombettista Fabrizio Bosso, che fonde le sonorità virtuosistiche del proprio strumento nei raffinati arrangiamenti di Paolo Silvestri, alla direzione dell’Orchestra Accademia d’Archi “Arrigoni”.

Per Giovanni Mazzarino il Jazz costituisce un momento di grande integrazione e dove c’è integrazione c’è la possibilità di raccontare e raccontarsi. Le discussioni, l’amicizia, le paure, la consapevolezza di un momento unico e straordinario, la trasformazione delle partiture in materia sonora viva e vibrante, fino al concerto finale a porte chiuse, sono riprese circolarmente con tre telecamere disposte intorno ai musicisti, nel buio ovattato denso di creatività della sala.

Una musica del mondo che scorre sul movimento del piano sequenza, evocando la vera anima del jazz.

comunicato stampa

e-max.it: your social media marketing partner